Pagine

martedì 27 maggio 2014

¡Viva La Vida!



                                       
Visitare la mostra di Frida Kahlo alle Scuderie del Quirinale non ha fatto che confermare l'opinione che mi ero fatta di lei: Frida, per me, è una donna-fenice. Una figura mitologica.
Le sue opere trasudano sofferenza, ma non possono fare a meno di urlare la disperata voglia di vivere che Frida aveva dentro.
La cosa che sorprende di più di Frida Kahlo, nonostante appaia banale, è proprio l'orgoglio di essere FEMMINA. Frida era istintiva, selvaggia, indomabile.

Frida è una donna che ha bagnato di lacrime amare i suoi bei dipinti e disegni. Li ha bagnati eternamente, con una matita o con un pennello.






Frida Kahlo e le sue opere riportano alla vita. Capita spesso di cadere nell'apatia. Viviamo sempre la stessa routine, dobbiamo pensare ai nostri doveri, rispettare le scadenze e adattarci alla società. Quante volte vorremmo, ma non possiamo? Le opere di Frida Kahlo scuotono dal torpore della vita moderna. Un terribile incidente la costrinse a letto, e lei non solo divenne una grandissima artista, ma riprese a camminare. Lo stesso incidente le tolse la gioia di diventare madre, ma la grande Frida trasformò ancora una volta il dolore in arte potente. Solo la perdita di una gamba la fermò e fu allora, solo allora, che Frida, decise di morire. Sì, perché una figura immortale come la sua può solo decidere di morire. Però è innegabile che quando ci perdiamo nell'intensità della sua pittura, la grande Frida rivive in noi.

16 commenti:

  1. Una grandissima donna, una grandissima artista.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una delle mie tante donne preferite.

      Elimina
  2. Sì, Kate, la grande arte trasforma il dolore in una danza di luce. Molto bello questo tuo commosso e intenso ricordo della grande Frida Kahlo, alla quale anch’io ho dedicato una poesia nel mio libro La Maya dei notturni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ero sicura di pubblicare questo post: è stato scritto di fretta e in un periodo abbastanza caotico, ma il fatto che ti sia piaciuto mi rincuora. E ovviamente voglio leggere la tua poesia.

      Elimina
    2. Tieni d’occhio il mio blog in questi giorni, allora.

      Elimina
  3. La bellezza dell'arte, la bellezza della sofferenza, ma soprattutto per me Frida rappresenta la Donna Femmina che è bellezza e lo sa. Bel blog, complimenti ripasserò :)

    RispondiElimina
  4. Sono un pò ignorante e non so molto di questa donna, purtroppo :/ ultimamente ho letto molti post su di lei che dicevano più o meno la stessa cosa sulla sua femminilità, deve esser stata una gran donna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi sapere qualcosa di più sulla sua vita, guarda il film "Frida" del 2002, è ben fatto!

      Elimina
  5. Kate il tuo quadro sulla grande Frida Kalo è perfetto, non potrei aggiungere di più.
    Solarità. voglia di vivere, femminilita', sangue e passione tutto trasuda dalle sue opere...
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma il mio "quadro" su Frida è veramente povero rispetto a quello che una grande donna come lei meriterebbe.

      Elimina
  6. Sono andata a vedere Frida proprio ieri mattina, alle Scuderie del Quirinale.
    Una mostra molto interessante.
    Ne scriverò anche io... magari domani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere il tuo post!

      Elimina
    2. Kate perdonami.
      Ho cancellato inavvertitamente il tuo commento al mio post su Frida.
      Chiedo scusa. Non volevo.
      È che da cellulare ogni tanto combino qualche disastro.

      Elimina
    3. Carissima, stai tranquilla!

      Elimina

Uno dei motivi per cui tengo in vita questo blog è sentire LE VOSTRE opinioni. Mi piace confrontarmi, quindi commentate. Mi renderete una persona più felice :)